fbpx

      La luce di Verona, in una freddissima mattina d’inverno.

      Questo è ciò che cercavo, quando ho proposto a Giorgia e Giuseppe di fare il loro servizio fotografico di coppia nelle vie meno conosciute del centro di Verona, la mattina presto, quando i negozi non hanno ancora aperto e le attività frenetiche di una città tutta da visitare non sono ancora iniziate.

      Ci incontriamo in un bar, con Giorgia e Giuseppe, per prendere un caffé che ci riscaldi e per farmi raccontare qualcosa di loro, della loro storia di vita e d’amore. E che bella storia!
      Mi raccontano di vicissitudini personali, della voglia di regalarsi un momento tutto loro.

      Perché non serve un’occasione speciale per regalarsi un servizio fotografico di coppia, ogni momento é quello giusto!

      Il freddo incalza, la luce é bassa e tagliente, il cielo azzurro solo come le fredde giornate invernali sanno regalare.
      Giriamo nelle stradine attorno al Duomo, per una Verona alternativa alle solite Piazza Bra e Via Mazzini.

      Un ultimo caffé prima di salutarci, in un delizioso baretto di fronte al Duomo, ancora qualche chiacchiera, come a non voler lasciar andare questa sorta di bolla spazio-temporale che si crea durante un servizio fotografico. E poi i saluti, per tornare a immergerci nuovamente nella vita di tutti i giorni.


      SHARE
      error: © Emanuela Vigna - all rights reserved